Habitat

Il microcosmo di Monsanto ha bisogno di creare una continua omeostasi tra i diversi elementi presenti nella sua natura: la terra ,il bosco, l’acqua e l’aria.
Questo compito è reso ancora più delicato dai frequenti cambiamenti climatici a cui siamo ormai abituati.
In termini produttivi tutto ciò è affascinante, ed è anche la forza di un territorio che fa della tipicizzazione naturale la sua bandiera: infatti raramente possiamo trovare due annate uguali nell’archivio storico dell’azienda. Si evince come sia fondamentale “ il patto” che si stringe, anno dopo anno, tra questi elementi per la buona riuscita dei nostri vini.
Entrando nel dettaglio possiamo capire meglio.